Lavorare a E-Care S.p.A: panoramica dell'azienda e recensioni

E-Care S.p.A
E-Care S.p.A
3,5
122 recensioni
Valutazioni di E-Care S.p.A
3,5
Valutazione media di 122 recensioni su Indeed
3,5Equilibrio vita/lavoro
3,3Retribuzione/Benefit
2,3Stabilità e promozioni
2,9Direzione
3,6Cultura aziendale
Dipendenti
Sconosciuto
Fatturato
Sconosciuto

Posizioni più comuni presso E-Care S.p.A

 Stipendio medioFascia di stipendio
1 stipendio indicato
400 €
al mese
200 €-600 €
1 stipendio indicato
18.000 €
all'anno
9.000 €-27.000 €
1 stipendio indicato
850 €
al mese
400 €-1.300 €
1 stipendio indicato
900 €
al mese
400 €-1.400 €
1 stipendio indicato
1.280 €
al mese
600 €-2.000 €
Soddisfazione per lo stipendio
60%
dei dipendenti è soddisfatto della propria paga
Basato su 87 recensioni

Recensioni di E-Care S.p.A

Recensioni complessive su E-Care S.p.A

1,0
Operatore call center | Roma, Lazio | 2 mar 2019
per me è una truffa
Il contratto è stato bloccato dopo solo un mese di lavoro a me e a quasi tutti i miei colleghi appena assunti. Il giorno successivo a questa decimazione, la stessa agenzia interinale pubblica annuncio per la ricerca di altre 20 persone da inserire al nostro posto. Non so cosa ci sia sotto se prendono sovvenzioni o altro a fare questo giochetto ma consiglio a tutte le persone che hanno davvero bisogno di lavorare di aderire a questa offerta di lavoro solo se hanno tempo da perdere e non hanno altre opportunità da valutare. Non vi sono prospettive e non si lavora in un ambiente sereno. Per quanto riguarda la sede, nota positiva non vi è problema a trovare parcheggio ma la strada dove si trova questo call center è buia, sporca e mal frequentata. I locali interni anche sono abbastanza trascurati e vetusti. I team leader sono quasi sempre scortesi e mal disposti. del resto una azienda che invece di investire per formare il proprio personale e farne la propria forza, lo usa e lo getta dopo soli 30 giorni, per non so quali oscuri profitti, si commenta da sè. Esperienza molto deludente e mi riferisco anche alla agenzia interinale che si presta a tutto questo.
Proampio parcheggio, elasticità nel cambiare i turni
Contronessuna prospettiva, scortesia, locali trascurati
1,0
Operatore call center | Cesano Boscone, Lombardia | 2 nov 2017
Sfruttamento e poi un bel calcio nel di dietro.
Nessuna possibilità di carriera. Mi hanno tenuto per 2 anni, addirittura affiancandomi fino a 4 new entry assieme per fargli vedere come si lavora, poi al momento di decidere se darmi l'indeterminato, con la scusa (che non hanno potuto dimostrare poichè era ovviamente falsa) di "tratti male i clienti", non mi hanno più rinnovato. Mi son chiesto allora perchè affiancarmi tutti quei nuovi operatori e, soprattutto, perchè tenermi 2 anni, ma più importante, perchè quei continui elogi da tutti i TL.. Anche se, al momento del bisogno mi hanno voltato tutti le spalle. E pensare che con tutti gli straordinari che ho fatto ho quasi distrutto la mia vita familiare perchè anteponevo il lavoro a tutto il resto. Alla fine cosa ci ho guadagnato? Una profonda depressione che dura tutt'oggi. Purtroppo è vero, se non sei amante dell'amico dell'amico, ecc, non rimani. Per come vengono trattati i dipendenti poi, basta cercare in rete e vedere le motivazioni di tutti gli scioperi che fanno. In uno al quale partecipai, mancavano solo i forconi.
ProAlmeno ti pagano, poco rispetto a quello che ti succhiano.
ControSicura depressione post E-Care, delusioni, false speranze, vita familiare quasi distrutta, ecc..
1,0
Operatore call center | Cesano Boscone, Lombardia | 26 dic 2014
ambiente laborativo buono, gestione del lavoro pessimo
purtroppo si diventa spesso solo numeri per certe aziende, e' successo spesso che andavo al lavoro e si erano dimenticati di avvisarmi che mi avevano cambiato il turno, per cui mi chiedevano di tornare a casa per fare la notte, anche quando ho fatto un incidente perche' correvo a casa di sera tardi, perche' mi avevano chiesto poi di tornare al lavoro presto, non ho trovato nessun aiuto , anzi , ero diventata di peso per i problemi che questo incidente mi ha creato, ma in fondo e' lavoro, anche se ammetto che preferisco un ambiente dove si crea un ambiente piu' unito, mentre ho trovato spesso colleghi e colleghe con i quali per fortuna si crea all interno dell ufficio un ambiente piu' vivibile.La parte piu' difficile e' anche la parte piu' piacevole, aiutare il cliente e' l esperienza piu' entusiasmante, peccato che quando questo non accade, il cliente non capisce sino a dove una persona puo' arrivare
Proi colleghi
Controla gestione aziendale, che per loro errori fatti su i contratti con i clienti primari, alla fine chi la paga e' solo il dipendente
4,0
Customer Care Assistant | Torino, Piemonte | 6 nov 2014
Customer Care Assistant/Inbound/Outbound Call Centre
: Performing heavy inbound/outbound calls. Liaising, providing help, support and advice to customers, by communicating courteously with them by telephone and email. Investigating and solving customers' problems and handling customer. Targeting and acquiring new customers. Cold calling in order to secure new business. Developing customer relationships and promoting business partnerships through regular customer contact, primarily via phone and e-mail. Managing the sales process from start to finish. Documenting calls and results. Gathering market and customer information. Reviewing sales performance, aiming to meet or exceed targets. General clerical duties. Professionally representing the brand and product/service at all time. Knowledge of principles and methods for showing, promoting, and selling products or services. Ability to establish professional relations to create repeat business
4,0
Team leader | Torino, Piemonte | 15 lug 2019
Ambiente lavorativo stimolante e sfidante, con obiettivo quotidiani da raggiungere e mantenere
Mansione di Team Leader in call center inbound e outbound, obiettivi sfidanti qualitativi e quantitativi da raggiungere quotidianamente e mantenere nel tempo. Principali commesse gestite: Telefonia e Energia. Gestione del team composto da circa una ventina di operatori telefonici, controllo e verifica delle performance secondo criteri aziendali, controllo qualità della risposta e dei dati di soddisfazione dei clienti, nonchè della parte quantitativa di chiamate gestite. Redazione di report quotidiani, compilazione grafici e tabelle e comparazione giornaliera con i risultati degli altri team aziendali. Supporto e formazione continua agli operatori, gestione contest aziendali. Selezione personale.
ProLavoro sfidante e stimolante, obiettivi quotidiani da raggiungere, formazione continua al personale e su me stessa
1,0
Operatore call center | Roma, Lazio | 27 mag 2013
TRUFFA
E-care ha qualche accordo strano con la regione e società interinali (quando ci sono passato io era manpower) per i corsi di formazione che fa appena entrati in "azienda". ovvero prendono fondi per fae questi corsi (fatta da gente annoiata che ti illustra bene o male non pu di 2/3 del lavoro che poi si affronterà). Assume a mandate di 20 persone per volta. dopo il primo mese ne manda via 16 con la scusa che ci sono poche telefonate in entrata. Il giorno dopo rimette sui siti di lavoro lo stesso identico annuncio in cui ricercano 20 persone da inserire e bla bla bla bla. MORALE: RUBATEGLI UNO STIPENDIO ANDATE LE FATE I CAVOLI VOSTRI E CONTINUATE A CERCARE LAVORO
Proper 4 ore al giorno ho preso 750 euro e sono puntulai nei pagamenti
Controriconferma impossibile per tutti, i motivi scritti sopra. Gente esasperata che ti urla in faccia anche se chiedi una sigaretta, o che ore sono
1,0
| Roma, Lazio | 2 mar 2019
Ambiente lavorativo pessimo e tl incompetenti
Ambiente di lavoro sporco. Attività lavorativa semplice ma resa più complessa dalle tl, incompetenti e acide. Pretendono il massimo con una formazione di appena 4 ore, dove ti viene spiegato il lavoro per sommi capi e anche male. Ti trattano come un pollo da batteria. Rapporti umani pari a zero.Non vieni minimamente considerato come persona, ma, se chiedi un permesso, solo allora diventi una risorsa indispensabile e ti fanno mille storie. Fanno contratti di massa per un mese e poi mandano via tutti, ovviamente senza spiegazione alcuna. Se proprio non avete altro, fatevi il solito mese di contratto ma continuare a cercare altro. Certi luoghi di lavoro nemmeno dovrebbero esistere e sono la rovina del nostro paese.
ProNessuno
ControTeam leader, ambiente di lavoro e rapporti umani
3,0
Impiegato/a | Cesano Boscone, Lombardia | 1 ott 2015
mutazione completa
Purtroppo la mia personale esperienza non è molto piacevole. Sono stata licenziata , al termine di un biennio non esattamente gradevole. Come dipendenti abbiamo subito la formula di "licenziamento collettivo" perchè l'azienda ha dichiarato nelle apposite sedi l'insostenibilità dei costi relativi alla sede di Cesano Boscone(MI). Pertanto l'ambiente lavorativo ha subito una ragguardevole mutazione da dinamico, sinergico e flessibile si è trasformato in un posto cupo dove neppure in sala pausa si trovava lo spazio per una risata.Al momento del mio congedo oramai si viveva alla giornata e con lo stile tutti contro tutto al posto che tutti per uno ed uno per tutti.
Produe pause caffé
Controturni comunicati sempre il giorno prima. Spostamenti continui delle ferie
1,0
Impiegato/a | Roma, Lazio | 31 gen 2017
Sarebbe più stimolante fissare un muro per ore
Davvero non capisco come si possa recensire positivamente un posto del genere (il che mi fa intuire che la maggior parte delle altre recensioni siano "fasulle"). Non esiste elasticità, i superiori sono perennemente pronti a puntarti il dito contro al primo piccolo errore, si respira un clima di finta cordialità. Per non parlare degli ambienti lavorativi squallidi e sporchi. Impossibile fare carriera a meno che non si è l'amico dell'amico dell'amico del TL di turno. Gli operatori vengono trattati come galline in batteria da spennare e spolpare fino alla fine del turno. E' un lavoro da sfruttare per fare un piccolo gruzzoletto (dati i tempi) e specializzarsi in altro.
ProQuando arriva la fine del turno
ControTutto il resto
3,0
Operatore call center | Torino, Piemonte | 21 ott 2014
un lavoro onesto ma non per me
In azienda mi veniva richiesto un lavoro part time orizzontale di 20 ore a settimana con la possibilità di fare straordinari quando l'azienda lo richiedeva. Il lavoro consisteva nel ricevere chiamate da clienti con problemi sui loro dispositivi o fatture e cercare di risolvere i problema chiudendo la chiamata con la massima soddisfazione degli stessi. I miei colleghi quasi tutti deliziosi. Negativo ho trovato il fatto dei contratti a tempo determinato con scadenza massima di un mese e mezzo ed il passaggio da un'agenzia interinale ad un altra. In questo modo dopo quasi un anno di lavoro mi sono trovata senza giorni di ferie dopo aver passato un anno intero a torino comprese tutte le festività.

Domande e risposte su E-Care S.p.A

E-Care S.p.A sostiene la tua continua crescita con corsi o altre attività formative?
Domandato in data 12 gen 2018
Si ci venivano proposti vari corsi di aggiornamento
Risposto in data 17 feb 2021
SI, sostiene assolutamente la crescita del personale.
Risposto in data 12 gen 2018
Quali suggerimenti o consigli daresti a qualcuno che vuole sostenere un colloquio presso E-Care S.p.A?
Domandato in data 12 gen 2018
Se carente, migliorare la comunicazione, la capacità di riuscire a mettersi dalla parte del cliente, dato che ci chiama per essere aiutato, gentilezza e disponibilità sempre, non soltanto nei confronti dell'azienda e dei colleghi.
Risposto in data 12 gen 2018
Se carente, migliorare la comunicazione, la capacità di riuscire a mettersi dalla parte del cliente, dato che ci chiama per essere aiutato, gentilezza e disponibilità sempre, non soltanto nei confronti dell'azienda e dei colleghi.
Risposto in data 12 gen 2018
Quali sono gli aspetti più stressanti del lavoro presso E-Care S.p.A?
Domandato in data 22 mag 2018
Canali comunicativi interni (dall'altro verso il basso) deboli
Risposto in data 22 mag 2018
Come sono lambiente e la cultura lavorativi presso {0}?
Domandato in data 22 mag 2018
Aperto, dinamico, giovanile, positivo
Risposto in data 22 mag 2018