Lavorare a TIM Telecom Italia Mobile: panoramica dell'azienda e recensioni

TIM Telecom Italia Mobile
TIM Telecom Italia Mobile
3,5
436 recensioni
Valutazioni di TIM Telecom Italia Mobile
3,5
Valutazione media di 436 recensioni su Indeed
3,5Equilibrio vita/lavoro
3,3Retribuzione/Benefit
3,0Stabilità e promozioni
3,1Direzione
3,4Cultura aziendale
Sede amministrativa
Turin
Dipendenti
Da 1.001 a 5.000
Fatturato
Da 100 mln a 500 mln (USD)
Settore
Retail

Posizioni più comuni presso TIM Telecom Italia Mobile

 Stipendio medioFascia di stipendio
415 stipendi indicati
18.950 €
all'anno
5.800 €-37.000 €
5 stipendi indicati
1.126 €
al mese
500 €-1.900 €
1 stipendio indicato
1.300 €
al mese
600 €-2.000 €
8 stipendi indicati
18.950 €
all'anno
5.800 €-37.000 €
4 stipendi indicati
18.950 €
all'anno
5.800 €-37.000 €
Soddisfazione per lo stipendio
44%
dei dipendenti è soddisfatto della propria paga
Basato su 707 recensioni

Recensioni di TIM Telecom Italia Mobile

Posizioni più comuniOperatore call centerAddetto/a alla venditaPromoterImpiegato/aResponsabile di punto venditaAddetto/a assistenza clientiConsulenteConsulente commercialeCustomer Service RepresentativeImpiegato/a amministrativo/aImpiegato/a tecnicoAgenteCommercialeCommessaTecnicoTecnico/a telecomunicazioniAgente di commercioArea managerAssistente tecnicoAuxiliar AdministrativoIngegnereResponsabileTeam leaderVenditoreAddetto/a back officeAddetto/a front officeConsultor de RelacionamentoImpiegato/a CommercialeMarketingOperaio/aTecnico elettronicoTecnico/a di reteVice store managerAddetto/a al customer serviceCapo settoreCentralinistaConsultorFunzionario/a di venditaGerenteGerente de ProjetosInformatico/aMarketing ManagerNetwork AdministratorOtticoProject managerSistemistaStagistaTelecomunicazioni.Account managerAddetto/a al volantinaggioAddetto/a alla produzioneAddetto/a alla sicurezzaAddetto/a alle pulizieAddetto/a alle risorse umaneAddetto/a assistenza tecnicaAddetto/a ciclo attivoAddetto/a help deskAddetto/a inserimento datiAddetto/a paghe e contributiAddetto/a servizi funebriAddetto/a servizio prevenzione e protezioneAdministradorAdvertising ManagerAgente telefónicoAmministratoreAnalista de MarketingAnalista de PlanejamentoAnimatoreApprendistaApprendistato/aAssistant Service (H/F)Assistant store managerAssistenteAssistente ExecutivoAssistente di direzioneAssistente personaleAuxiliar contableBo JurídicoBrand StrategistBusiness ConsultantCaixa de LojaCall Center RepresentativeColloquio di lavoroComercialCompliance specialistConciliatore Telecom Italia Consumer MobileConseiller Clientèle (H/F)Construction Project ManagerConsulente energeticoConsulente itConsultantConsultor de NegóciosConsultor/a crmCoordinatoreCopywriterCostumer serviceCredit ManagerCusromizzatore SiebelCustomer Care AssistantCustomer Care SpecialistCustomer serviceData AnalystDba oracleDependienteDipendente a tempo determinatoDirettoreDirezione RegionaleEjecutivo/a de atención a clientesEngenheiroEspecialistaEspecialista InfraestruturaField service engineerFinance OfficerFinancial Planning AnalystFormatoreGerente ComercialGerente de VendasGestione contrattiGestione e monitoraggio processi ATMGestoreICT specialistIT Project ManagerImpiegato/a Back Office CommercialeImpiegato/a d'ufficioImpiegato/a ufficio acquistiIsopensioneJefe de ventasJovem AprendizLegal specialistMK PartnerMagazziniereManagerMarketing ExecutiveMensaNetwork TechnicianNetwork specialistNetworking su rete ATM ISDN CDNOffice managerOperador de Call CenterOperatore cncPhone OperatorPortiereProcacciatoriProcurement AnalystProject ManagerProject leaderPromotor de VendasPromotor/a de ventasProposal engineerQuadro/a di direzioneQuality Assurance ManagerRappresentanteRegional DirectorRegulatory affairs specialistRepresentante de ventasResearchResponsabile back officeRunnerSales ManagerSales coordinatorSales directorSecretario/aSegretaria/oSegreteria generaleSenior Account ExecutiveSenior ConsultantSenior Network EngineerSenior Product ManagerSistemista itSoftware Test EngineerSoftware engineerSpecialista foniaStageStagista/TirocinanteSupervisãoSviluppatoreSystems AnalystTIMTechnical SupportTechnical leaderTecnico commercialeTecnico manutentoreTecnico/a di assistenzaTelecomTelefonistaTim RetailTirocinio/a universitarioTraineeTrainerTécnico/aTécnico/a de redesVendedorVendedor/aVendita ai privatiaddaddettaddetta vendite/cassieraaddetto venditeassistente di supervisione allarmisticaprofessional seniorspecialista di commutazione e trasmissione
Tutte le localitàAfragola, CampaniaAgrigento, SiciliaAlbano Sant'Alessandro, LombardiaAlessandria, PiemonteAntegnate, LombardiaArezzo, ToscanaAscoli Piceno, MarcheAssago, LombardiaAsti, PiemonteAversa, CampaniaBari, PugliaBarletta, PugliaBassano del Grappa, VenetoBattipaglia, CampaniaBenevento, CampaniaBergamo, LombardiaBiella, PiemonteBologna, Emilia-RomagnaBrescia, LombardiaBrindisi, PugliaCagliari, SardegnaCampobasso, MoliseCarini, SiciliaCarrara, ToscanaCasamassima, PugliaCaserta, CampaniaCasoria, CampaniaCassina de' Pecchi, LombardiaCatania, SiciliaCatanzaro, CalabriaCesano Maderno, LombardiaCesena, Emilia-RomagnaChioggia, VenetoColonnella, AbruzzoComacchio, Emilia-RomagnaComo, LombardiaCosenza, CalabriaCrema, LombardiaCremona, LombardiaCurno, LombardiaDomodossola, PiemonteErbusco, LombardiaFaenza, Emilia-RomagnaFerrara, Emilia-RomagnaFirenze, ToscanaFormia, LazioFrascati, LazioGenova, LiguriaGiffoni Valle Piana, CampaniaGorizia, Friuli-Venezia GiuliaGubbio, UmbriaGuidonia Montecelio, LazioImperia, LiguriaIvrea, PiemonteLecce, PugliaLecco, LombardiaLentate sul Seveso, LombardiaLentini, SiciliaLimbiate, LombardiaLonato del Garda, LombardiaL’Aquila, AbruzzoMaglie, PugliaManfredonia, PugliaMarano di Napoli, CampaniaMessina, SiciliaMestre, VenetoMilano, LombardiaMisterbianco, SiciliaModena, Emilia-RomagnaMontalto Uffugo, CalabriaMorlupo, LazioNapoli, CampaniaNichelino, PiemonteNola, CampaniaNovara, PiemonteOlbia, SardegnaPaderno Dugnano, LombardiaPadova, VenetoPalermo, SiciliaParma, Emilia-RomagnaParona, LombardiaPescara, AbruzzoPeschiera Borromeo, LombardiaPisa, ToscanaPomezia, LazioPompei, CampaniaPordenone, Friuli-Venezia GiuliaPortogruaro, VenetoPozzallo, SiciliaRagusa, SiciliaRescaldina, LombardiaRimini, Emilia-RomagnaRivoli, PiemonteRoma, LazioRovereto, Trentino-Alto AdigeRozzano, LombardiaSalerno, CampaniaSan Giorgio delle Pertiche, VenetoSan Marino, Emilia-RomagnaSan Martino Siccomario, LombardiaSassari, SardegnaScordia, SiciliaSesto San Giovanni, LombardiaSestu, SardegnaSiena, ToscanaSiracusa, SiciliaSparanise, CampaniaTaranto, PugliaTeramo, AbruzzoTerni, UmbriaTorino, PiemonteTrani, PugliaTrapani, SiciliaTrino, PiemonteVarallo Pombia, PiemonteVarese, LombardiaVenezia, VenetoVerona, VenetoViareggio, ToscanaVicenza, VenetoVilla Carcina, LombardiaVillaricca, CampaniaVilla San Giovanni, CalabriaBuenos Aires, Buenos AiresBauru, SPBelo Horizonte, MGBoa Vista, RRCampinas, SPCuritiba, PRGuarulhos, SPItabuna, BAJaboatão dos Guararapes, PEMaceió, ALNatal, RNRio de Janeiro, RJSanto André, SPSão Paulo, SPUberaba, MGParis (75)Varès (47)BucureștiİstanbulRoma, TXRome, GACaracas, Distrito Capital

Recensioni complessive su TIM Telecom Italia Mobile

1,0
Addetto/a alla vendita | Milano, Lombardia | 8 dic 2021
Competitività tossica e metodologia di vendita truffaldina
Ho lavorato qui solo pochi mesi ma mi sono bastati per capire che non c'è nulla di positivo in questa azienda, nonostante le possibilità per far bene ci siano (solidità e fama del gruppo in Italia; buona qualità dei servizi e prodotti che la TIM vende). Dopo l'assunzione non c'è assolutamente alcun tipo di formazione in aula (persino i corsi da 20 ore sulla sicurezza sul lavoro bisogna farseli in autonomia, a casa) e si imparano le attività solo facendole - bisogna essere fortunati a capitare nel negozio giusto e a trovare colleghi con la pazienza di spiegare le cose, altrimenti si viene buttati in mezzo all'oceano senza salvagente. L'aspetto in assoluto più TERRIFICANTE, però, è il metodo di vendita dei servizi e degli accessori, che è a dir poco truffaldino - e gestito dai singoli negozi. È il festival dei costi nascosti, dei servizi non richiesti e dell'elusione di informazioni ai clienti - il tutto per poter raggiungere gli obiettivi di vendita che il management decide all'inizio di ogni mese e per vincere le varie gare, che si svolgono sia tra colleghi che tra negozi. In questo modo sono gli store manager stessi a spingere per truffare i clienti. Come vi sentireste a "nascondere" 20€ di costi a ignari turisti solo per avere premi MISERI in più in busta paga? Il fatto che ci siano queste gare e questi obiettivi, e che questi metodi di vendita siano ben radicati, ha fatto sì che si creasse un circolo vizioso di strategie scorrette che non potranno far altro che aumentare v
ProStipendio alto per un part time
ControMetodi di vendita scorretti, competitività tossica, nessuna possibilità di crescita.
1,0
Addetto/a alla vendita | Milano, Lombardia | 21 ago 2018
Marketing scorretto e stress volutamente imposto
Ho sempre lavorato in ambienti fortemente competitivi ma in questa ditta si utilizza il rendimento come unico mantra, ai dipendenti vengono richiesti obiettivi crescenti sempre piú irraggiungibili, con l'unico scopo di stressarli volutamente e metterli in competizione tra di loro, esaltando i "master seller" e denigrando chi non raggiunge i loro obiettivi. I dipendenti spesso sono obbligati dai capo-area a vendere pacchetti aggiuntivi "truffa", attivare promozioni non richieste e mentire spudoratamente su privacy e tariffe celate, con l'unico scopo di vendere e far raggiungere gli obiettivi ai capo-area, che ovviamente si defilano lasciando ai venditori le lamentele con i clienti. É un marketing aggressivo e vergognoso, il cliente conta poconulla ed é solo un pollo da spennare, ai venditori viene insegnato come vendere di piú con frasi-tipo, bugie e truffe. Da una ditta cosí non me l'aspettavo, dopo un anno di continui spostamenti, rospi ingoiati, lamentele continue e pretese assurde me ne sono andata, nonostante amassi il mio lavoro. Inoltre lo stipendio era ridicolo per le ore fatte: 850 euro per 40/45 ore settimanali, domeniche comprese e con turni che cambiavano ogni giorno, a seconda dell'umore del responsabile di negozio. Ho fatto caso anche a una cosa: privilegiano i giovani inesperti con lo scopo di fargli il lavaggio del cervello e insegnargli il loro scorretto metodo di lavoro, cosa piú difficile su una persona adulta che ha giá lavorato in team. Se cercate un
ProStipendio puntuale, colleghi collaborativi
ControObiettivi realizzabili solo truffando i clienti, stress imposto dai superiori
1,0
Addetto/a alla vendita | Torino, Piemonte | 4 mar 2022
Ambiente tossico, folle e stressante, adatto a brevi periodi fino a che non scapperete per esaurimento nervoso
Ambiente lavorativo tossico, stressante, con ritmi folli, pesante psicologicamente. Eccessiva pressione e controllo ossessivo sulle vendite. Non è possibile lavorare mai bene perché i sistemi non funzionano come dovrebbero. Disorganizzazione, confusione sulle procedure. I negozi sono spesso abbandonati a loro stessi. Code di clienti con mille problemi che nessuno gestisce e tutto ricade sugli addetti vendita. Chiamate e sms fuori dall'orario di lavoro. Eccessivo controllo sull'operato, ogni tot ore bisogna mandare quanto attivato e giustificare il perché non si siano fatti tot contratti. Vendere vendere vendere, unico mantra, mentre parlare dei problemi (dei sistemi, dei clienti...) è tabù perché vieni linciato. L'importante è vendere la qualsisi. Turni in solitaria per carenza di personale. Questo lavoro vi tempra, vi rende multitasking, vi fa imparare la pazienza, a cavarvela da soli nei turni difficili, a gestire clienti difficili. Ma dopo un po' si perdono le energie mentali per sopportare tutto ciò. Tanto nulla sarà mai abbastanza, gli incentivi sono ridicoli, stipendio bloccato al part-time perenne con qualifica da aiuto commesso quando invece oltre a fare i venditori farete molto altro. Alla lunga è invivibile e ve ne andrete per la disperazione. Vi chiederanno i miracoli e vi daranno le briciole. Dovrete pregare ogni singolo cliente di attivare qualche contratto, pena verrete linciati perché ogni cliente che entra DEVE uscire con qualche contratto, anche se entra per
1,0
Addetto/a alla vendita | Italia | 21 ott 2021
Ambiente stressante e correttezza latitante!
La faccio breve: non lo consiglierei a nessuno. In fase di colloquio ti ammaliano con massime come "questo è come un lavoro statale", "noi siamo un'istituzione e questo è un posto fisso". E poi... E poi ti ritrovi con obiettivi di vendite mensili ridicoli(collettivi e individuali, a partire dalle promozioni fino ad arrivare agli accessori e ai telefoni), e ovviamente se non li raggiungi vieni costantemente pressato e trattato come un imbecille. Viene poi fatta passare l'idea della competizione sana tra colleghi, secondo voi è possibile una cosa del genere? Ve lo dico io, nel 90% dei casi no. Dulcis in fundo, i clienti. Spesso quando si lavora come addetti alla vendita si arriva a non vedere di buon occhio i clienti, ma quando si lavora per aziende di servizi telefonici come questa si arriva spesso e volentieri a dargli ragione, perché molte volte vengono raggirati/addirittura truffati(sempre per raggiungere gli obiettivi ridicoli, loro dicono che questo è l'unico modo) e nonostante si presentino in negozio spazientiti non si può che dar loro ragione. Quindi anche la tecnica di vendita è poco corretta. La paga è di un 15% sopra rispetto alla media(io facevo un part-time di 24 ore), ma quindi alla fine ne vale la pena? Per me no, e ho lasciato dopo un breve periodo. Per me un lavoro dove si deve truffare la povera gente che viene solo per chiedere una mano, e dove si deve stare sempre con l'ansia di non vedere il proprio contratto rinnovato per poi prendere uno stipendio comu
1,0
Dipendente a tempo determinato | Liguria | 9 feb 2019
Poca trasparenza e solo tante chiacchere
Entri dentro questa azienda con promesse di ogni sorta dallo store e l’area manager di turno, per poi scoprire con il passare dei mesi che ti hanno preso in giro da sempre, fin dal principio. Per loro sei solo un numero e come tale devi produrre: ti impongono strategie di vendita scorrette a discapito del cliente, ti stressano ogni giorno per il conseguimento dei target, esaltando con varie classifiche chi truffa meglio e trattando da cani chi invece non produce abbastanza. Senza contare che il più delle volte ti obbligano a rimanere in negozio senza essere timbrati. Risultato? Fai più di 40 ore per averne pagate 18/24 Nel mio caso specifico ho venduto fino all’ultimo giorno, eppure non è bastato a farmi rinnovare. I contratti indeterminati con loro pura utopia: se ne riesci ad ottenere uno è perché evidentemente sei amico/parente/consorte di qualche pezzo grosso all’interno di questo regime infame, ma penso che non sia una novità. L’unica cosa che salvo di questa esperienza è solo lo stipendio regolare. Se potete evitate questa azienda come la morte.
ProStipendio regolare e premi in busta
ControStress imposto, Strategie scorrette, poca chiarezza
3,0
Operatore call center | Napoli, Campania | 16 set 2014
Ambiente lavorativo molto stimolante
La mia giornata tipica era: in ufficio alle 9.30. Iniziavano le chiamate, e tu ti sentivi una specie di Leonardo DiCaprio in "The Wolf of Wall Street" certo con le dovute differenze in primis economiche. A parte gli scherzi, dovevi essere scaltro, furbo, sicuro e dovevi sembrare soprattutto convincente, perchè se lavori sodo, arrivano i risultati, e quando le persone ti affidano la loro fiducia facendo un contratto con te, realizzi di essere stato bravo. I miei colleghi di lavoro erano tutte donne, ed era un piacere lavorare li per un ragazzo di vent'anni come me, anche loro erano molto brave a fare contratti con i clienti. La parte più difficile del mio lavoro era senza dubbio convincere i potenziali clienti. La parte più piacevole erano le gare che facevamo in ufficio: chi faceva più contratti era il Leader del team, e questo succedeva mese dopo mese. Addirittura inventai una specie di linguaggio lavorativo-sportivo: noi operatore eravamo calciatori, il capo ufficio era il presidente, i contratti erano i GOAL. E alla fine il BOMBER era chi faceva più contratti in un determinato mese!
ProColleghi
ControStipendio
2,0
Conciliatore Telecom Italia Consumer Mobile | Torino, Piemonte | 28 set 2012
Ambiente lavorativo divenuto molto rigido, poco stimolante ed alienante
Ho inziato come operatrice 119, proseguito come consulente incaricata alla gestione dei reclami scritti, poi come referente territoriale della gestione relativa al recupero degli importi relativi alla Tassa di Concessione Governativa, della lavorazione relativa alla fatturazione, delle lavorazione relative all'acquisizione del consenso al Trattamento dei dati Sensibili, delle segnalazioni pervenute tramite AGCOM e Garante della Privacy, poi unica referente nazionale delle segnalazioni pervenute da External Relations (Ufficio Stampa Mercato), e referente nazionale della gestione relativa alla procedura di conciliazione paritaria on line (gestita completamente tramite web), per poi divenire Conciliatore Telecom Italia delle Conciliazioni Paritetiche Consumer Mobile.... Dopo 15 anni di duro lavoro ed impegno... sono tornata ad essere un' operatrice 119... Duro, alienante ed umiliante.
Probuoni pasto, cellulare aziendale
Contronessuna possibilità di cambiare settore:regola valida solo per il customer service 119.
4,0
Cusromizzatore Siebel | Napoli, Campania | 29 gen 2013
Ambiente lavorativo stimolante
La mia attività si estende su tutte le fasi che compongono lo sviluppo di un Kit a partire dalle specifiche funzionali, fornite da Ingegneria, fino all’effettivo rilascio in collaudo/esercizio e risoluzione delle anomalie emerse in collaudo/esercizio. Il lavoro da me svolto in questi due anni di consulenza presso Telecom si può riassumere nei seguenti step: 1. Calcolo delle Stime (Function Points); 2. Analisi tecnico-funzionale degli impatti che lo sviluppo, di un determinato requisito, può avere sull’intero sistema, (apertura di eventuali Open-Point verso Ingegneria); 3. Redazione delle specifiche tecnico-funzionali sui dettagli di sviluppo e di implementazione; 4. Sviluppo del requisito. Sui progetti di cui mi sono occupata lo sviluppo riguarda principalmente la modifica e la creazione di Workflow, Business Services, Applet browser/server script, Flussi Batch di estrazione dati, oltre che modifiche alla GUI su applet e View, Integrazioni con sistemi esterni via SFTP e Web Service (Inbound e Outbound); 5. Unit Test e System Test sulle funzionalità impattate; 6. Risoluzione anomalie.
4,0
Impiegato/a tecnico | Rivoli, Piemonte | 20 gen 2017
Ambiente di lavoro stimolante
"La tipica giornata di lavoro": in Tim, per me, consisteva nel risolvere i problemi dei clienti, dato che lavoravo all'ufficio reclami e al back office, quindi la gratificazione derivava dall'avere garantito all'azienda la conservazione del cliente. "Cosa ho imparato sul posto di lavoro": quando io lavoravo in Tim il mercato della telefonia mobile era in piena esplosione, e la Tim lavorava in condizioni di oligopolio. Proprio questa situazione talvolta portava l'azienda a scontentare i clienti. "La gestione dell'azienda": la gestione dell'azienda era molto dinamica e pro-attiva, anche perché l'età media dei dipendenti era 27 anni. "I miei colleghi di lavoro": i miei colleghi di lavoro erano tutti giovani, motivati e preparati tecnicamente. Nel complesso il clima aziendale era buono. "La parte più difficile del mio lavoro" era anche la più gratificante, perché maggiore era la gravità del reclamo più soddisfacente era risolverlo. "La parte più piacevole del mio lavoro" era risolvere i problemi dei clienti.
ProColleghi giovani e reattivi
ControNessuno in Particolare
5,0
Responsabile di punto vendita | Roma, Lazio | 22 gen 2020
Azienda corretta
Se vuoi lavorare in un ambiente competitivo e stimolante, TIM Retail è una destinazione consigliata. Ci sono però altri fattori di cui tenere conto; bisogna avere un Area Manager che sappia gestire e distribuire bene le risorse nei negozi ed uno Store Manager che sia in grado di guidare la squadra. Ogni giorno / settimana arrivano nuove offerte per fisso, mobile e altro, l'addetto vendita deve imparare tutto da solo e spesso risolvere i problemi creati dai venditori TIM dei cosiddetti "banchetti", personale di aziende terze che vendono stessi pacchetti e offerte ma con un livello di conoscenza vicino alla zero... ad esempio, possono capitare spesso persone con bollette astronomiche perché al "banchetto" gli era stato detto che le telefonate dal fisso di casa erano gratuite (invece no!). Fare carriera è difficile o pressoché impossibile a meno che non si aspiri a diventare solo Store Manager. A nulla serve vincere gare o distinguersi nelle vendite se non hai il classico Santo in paradiso... nel complesso ottima realtà, stipendi sempre ma sempre puntuali. Non è poco
4,0
Assistente Executivo | Rio de Janeiro, RJ | 30 giu 2013
Uma das multinacionais de Telecomunicações líder de mercado
A Telecom Italia Mobile - TIM me proporcionou uma experiência de trabalho diversificada atuando em diversos estados e em funções distintas. Inicialmente como secretária do Presidente em Salvador - Bahia no start up da empresa e posteriormente no start up em Minas Gerais. Fui promovida a Assistente de Comunicação responsável pelos estados da Bahia e Sergipe e pela implantação do programa de Responsabilidade Social Empresarial, trabalhando sob a gestão de um jornalista a cargo da Assessoria de Comunicação e reportando-me ao Presidente da empresa. Posteriormente fui convidada a participar do start up da holding da empresa transferindo-me para o Rio de Janeiro na função de secretária executiva da diretoria de Assuntos Corporativos. Tive oportunidade de trabalhar com a alta direção da empresa e com os grandes eventos de marketing institucional - TIM Festival e Prêmio TIM de Música entre outros. Em 2004 a área de comunicação passou a ser na Telecom Italia, que em 2005 encerrou as atividades fechando o escritório no centro do Rio. Considero uma empresa que me possibilitou um excelente aprendizado e contribuiu no meu desenvolvimento profissional.
Probom ambiente de trabalho
Controreestruturação pela forte concorrência de mercado
4,0
Consultor de Relacionamento | Santo André, SP | 17 gen 2014
Ótimo ambiente de trabalho
A TIM Brasil, com sua unidade localizada em Santo André é realmente uma boa empresa para se trabalhar, o salário oferecido é um pouco acima da média para o cargo em si(um ponto que poderia ser melhorado, dado a excelência em tantos outros aspectos), o ambiente é bem descontraído. Você como funcionário normalmente é valorizado e tem reais condições de ter promoções. Não era estranho e nem mesmo coisa de outro mundo chegar e-mails com cargos oferecidos primeiro internamente, para funcionários da própria TIM, nos quais vários colegas e conhecidos meus prestavam a entrevista e eram admitidos em seus novos cargos com salário muitas vezes atrativos. Recomendo a empresa como primeiro emprego e oportunidade de crescimento real.
ProBenefícios, Convênios médico e Odontológicos de alta qualidade, Preocupação com a saúde de seus funcionários.
ControPausa alimentação muito curta(20 minutos) para seus consultores de relacionamento, não é possível ter uma refeição( como alguém que sai direto da faculdade e vai ao trabalho, ou vice-versa), neste aspecto deixa a desejar.

Domande e risposte su TIM Telecom Italia Mobile

Come sono lambiente e la cultura lavorativi presso {0}?
Domandato in data 16 gen 2018
Pessimo. Tossico.
Risposto in data 4 mar 2022
Collaborativo
Risposto in data 24 feb 2022
TIM ti consente di lavorare da remoto?
Domandato in data 13 mar 2019
No
Risposto in data 11 nov 2022
No. Si lavora nei negozi. 7 su 7 aperti tutto l'anno. Non è possibile applicare il lavoro da remoto
Risposto in data 4 mar 2022
TIM sostiene la tua continua crescita con corsi o altre attività formative?
Domandato in data 9 feb 2019
Si lo sostiene, l’unica pecca è il continuo seguire corsi su corsi
Risposto in data 13 mar 2022
No. Non esiste una formazione vera e propria. Ti sbattono i negozio, un po' di compresenza e impari le basi. Sulle TELECOMUNICAZIONI come settore imparerete poco e nulla. Farciscono il cervello di paroloni per la vendita, psicologia a destra e a manca, tattiche di vendita... qualche corso online e basta, questo è tutto quello che vi insegneranno. Per il resto si impara sbattendoci la testa, tra un insulto e l'altro dei clienti
Risposto in data 4 mar 2022
Quali benefit offre TIM?
Domandato in data 5 nov 2018
nessun benefit.
Risposto in data 23 apr 2022
smartphone, buoni pasto, assicurazione sanitaria
Risposto in data 28 mar 2022
Qual è l'iniziativa più interessante che TIM organizza per i propri lavoratori?
Domandato in data 29 ott 2018
Nessuna iniziativa interessante per i lavoratori.
Risposto in data 24 ott 2022
Nessuna non fanno nulla
Risposto in data 22 lug 2022