Lavorare a Tezenis: panoramica dell'azienda e recensioni

Tezenis
Tezenis
3,6
189 recensioni
Valutazioni di Tezenis
3,6
Valutazione media di 189 recensioni su Indeed
2,9Equilibrio vita/lavoro
3,3Retribuzione/Benefit
2,9Stabilità e promozioni
3,0Direzione
3,3Cultura aziendale
Sede amministrativa
Via Portici Umberto I, 5 - 37018 - Malcesine (VR), Italia
Dipendenti
Da 501 a 1.000
Fatturato
Sconosciuto
Settore
Consumer Goods and Services

Posizioni più comuni presso Tezenis

 Stipendio medioFascia di stipendio
1 stipendio indicato
1.500 €
al mese
700 €-2.300 €
2 stipendi indicati
975 €
al mese
400 €-1.500 €
1 stipendio indicato
1.000 €
al mese
500 €-1.500 €
1 stipendio indicato
600 €
al mese
300 €-900 €
1 stipendio indicato
1.000 €
al mese
500 €-1.500 €
Soddisfazione per lo stipendio
62%
dei dipendenti è soddisfatto della propria paga
Basato su 637 recensioni

Recensioni di Tezenis

Tutte le localitàAffi, VenetoAlbano Laziale, LazioAncona, MarcheAprilia, LazioBari, PugliaBassano del Grappa, VenetoBellinzago Lombardo, LombardiaBenevento, CampaniaBologna, Emilia-RomagnaBolzano - Bozen, Trentino-Alto AdigeBrescia, LombardiaBressanone - Brixen, Trentino-Alto AdigeBrindisi, PugliaBussolengo, VenetoCagliari, SardegnaCasalecchio di Reno, Emilia-RomagnaCasale Monferrato, PiemonteCatania, SiciliaCesano Boscone, LombardiaCesena, Emilia-RomagnaChivasso, PiemonteColonnella, AbruzzoComo, LombardiaCremona, LombardiaCuneo, PiemonteCurno, LombardiaEmpoli, ToscanaFerrara, Emilia-RomagnaFirenze, ToscanaFoggia, PugliaForlì, Emilia-RomagnaFrosinone, LazioGarda, VenetoGenova, LiguriaGravellona Toce, PiemonteGravina di Catania, SiciliaGrosseto, ToscanaGrugliasco, PiemonteImola, Emilia-RomagnaLa Spezia, LiguriaLatina, LazioLimbiate, LombardiaLodi, LombardiaLonato del Garda, LombardiaL’Aquila, AbruzzoMacerata, MarcheMantova, LombardiaMarcianise, CampaniaMassa, ToscanaMessina, SiciliaMilano, LombardiaModena, Emilia-RomagnaMonza, LombardiaMuggia, Friuli-Venezia GiuliaNapoli, CampaniaOrio al Serio, LombardiaPadova, VenetoPalermo, SiciliaPergine Valsugana, Trentino-Alto AdigePerugia, UmbriaPeschiera Borromeo, LombardiaPisa, ToscanaPontedera, ToscanaPordenone, Friuli-Venezia GiuliaPorto Sant'Elpidio, MarcheRavenna, Emilia-RomagnaReggio Calabria, CalabriaReggio Emilia, Emilia-RomagnaRoma, LazioSan Benedetto del Tronto, MarcheSan Giovanni la Punta, SiciliaSanremo, LiguriaSaronno, LombardiaSeregno, LombardiaSesto San Giovanni, LombardiaSorrento, CampaniaTaranto, PugliaTermoli, MoliseTerni, UmbriaTorino, PiemonteTrento, Trentino-Alto AdigeTriuggio, LombardiaUdine, Friuli-Venezia GiuliaVarese, LombardiaVelletri, LazioVenaria Reale, PiemonteVenezia, VenetoVerona, VenetoVillorba, VenetoVimercate, LombardiaViterbo, LazioVittuone, LombardiaPrahaBerlinKarlsruheMünchenWiesbadenAldaia, Valencia provinciaAlicante, Alicante provinciaArroyomolinos, Madrid provinciaBadalona, Barcelona provinciaBarcelona, Barcelona provinciaCartagena, Murcia provinciaCentro-Madrid, Madrid provinciaCórdoba, Córdoba provinciaEivissa, Illes Balears provinciaMataró, Barcelona provinciaMurcia, Murcia provinciaPalma de Mallorca, Illes Balears provinciaValencia, Valencia provinciaValladolid, Valladolid provinciaVilanova i la Geltrú, Barcelona provinciaMay-sur-Orne (14)Paris (75)LondonΛάρισαZagrebBudapest V. kerületAlmadaAveiroLagosLisboaMatosinhos e Leça da PalmeiraMontijoPorto

Recensioni complessive su Tezenis

1,0
Impiegato/a | Genova, Liguria | 11 lug 2021
State alla larga.
Ho lavorato per Tezenis e devo dire che le mansioni sono oggettivamente belle, una squadra tutta femminile e quasi sempre giovane, cosa può esserci di meglio? Direi tutto. Ho svolto numerosi lavori, ma mai mi è capitato di vedere tutto questo schifo. Iniziamo dal turno. Il turno non è MAI quello che ti danno, mezz'ora/un'ora in più devi farla sempre, specialmente in chiusura, ma per non pagarti gli straordinari ti fanno passare il badge all'orario in cui dovresti uscire, facendoti però continuare, a volte fino alle 21:00 con il negozio che chiudeva alle 19:30. La pausa? Idem. La S.M. pretendeva che si andasse in pausa un quarto d'ora dopo l'orario in cui effettivamente iniziava (passando il badge ovviamente), e rientrare un quarto d'ora prima. Nemmeno mezz'ora di pausa per 8/9 ore di lavoro senza mai fermarsi nemmeno per bere. Le colleghe? Lasciamo stare. Cattiveria e frustrazione. Donne sposate e con figli che sputtanavano colleghe giovanissime per la situazione famigliare, personale, per la provenienza o per il carattere. Ad ogni chiusura ho sentito numerosissime volte cattiverie legate a figli e/o genitori che lasciavano a bocca aperte. Capi che anziché comprendere dinamiche legate a difficoltà reali e sotto gli occhi di tuttiu, ti davano vergognosamente addosso, colleghe che per lo stesso motivo tiravano frecciatine. Persone che di umano hanno ben poco. Un giorno durante il turno conobbi una donna che assistette alla scena in cui il capo diede una violentissima manata al
ProSarebbe lo stipendio se solo pagassero gli straordinari
ControTutto. Il personale, la cattiveria, la maleducazione ed arroganza. Personale da rifare.
2,0
Addetto/a alla vendita | Villorba, Veneto | 21 ott 2022
Ambiente di lavoro stressante
Esperienza di lavoro come tirocinio per addetta alle vendite pessima. Scarsa formazione e poche occasioni di crescita personale, il tutto a causa dell’eccessiva competizione fra colleghe e dell’eccessiva attenzione al guadagno e all’incasso del negozio piuttosto che alla cura e alla preparazione di personale adeguato. Vengono “assunte” persone anche alla prima esperienza, dando loro l’illusione di imparare qualcosa e di avere un possibile futuro all’interno del punto vendita, in realtà è solo fumo negli occhi e sfruttamento a tutti gli effetti dato che spesso si pretende disinvoltura e capacità di svolgere determinate mansioni senza dare il tempo per poterle imparare inoltre, in qualsiasi momento il tirocinio può essere interrotto senza mantenere fede agli accordi iniziali, una cosa che non ritengo corretta soprattutto se una persona ha dimostrato impegno e rispetto per il lavoro. Umanità ridotta quasi a zero, solo pretese, umiliazione e prese in giro date le considerazioni che vengono fatte alle spalle delle colleghe e anche a viso aperto davanti alla clientela, una cosa a mio parere di pessimo gusto: rimproverare una dipendente davanti alla clientela non rende più belli o degni di plauso bensì è un atteggiamento da ritenersi vergognoso che rende una pessima immagine sia per il negozio stesso che per la catena che esso rappresenta. Sembra si divertano ad assumere (per modo di dire) persone per poi umiliarle e cacciarle via, spiegandone le motivazioni solo il giorno del licen
ProAmbiente giovane e dinamico
ControAmbiente stressante e troppo competitivo
1,0
Addetto/a alla vendita | Genova, Liguria | 30 mag 2021
Ambiente ai limiti della vergogna. Personale da rifare
Le mansioni sono oggettivamente belle, una squadra tutta femminile e quasi sempre giovane, cosa può esserci di meglio? Direi tutto. Ho svolto numerosi lavori, ma mai mi è capitato di vedere tutto questo schifo. Iniziamo dal turno. Il turno non è MAI quello che ti danno, mezz'ora/un'ora in più devi farla sempre, specialmente in chiusura, ma per non pagarti gli straordinari ti fanno passare il badge all'orario in cui dovresti uscire, facendoti però continuare, a volte fino alle 21:00 con il negozio che chiudeva alle 19:30. La pausa? Idem. La S.M. pretendeva che si andasse in pausa un quarto d'ora dopo l'orario in cui effettivamente iniziava (passando il badge ovviamente), e rientrare un quarto d'ora prima. Nemmeno mezz'ora di pausa per 8/9 ore di lavoro senza mai fermarsi nemmeno per bere. Le colleghe? Lasciamo stare. Cattiveria e frustrazione. Donne sposate e con figli che sputtanavano colleghe giovanissime per la situazione famigliare, personale, per la provenienza o per il carattere. Ad ogni chiusura ho sentito numerosissime volte cattiverie legate a figli e/o genitori che lasciavano a bocca aperte. Capi che anziché comprendere dinamiche legate a difficoltà reali e sotto gli occhi di tuttiu, ti davano vergognosamente addosso, colleghe che per lo stesso motivo tiravano frecciatine. Persone che di umano hanno ben poco. Un giorno durante il turno conobbi una donna che assistette alla scena in cui il capo diede una violentissima manata al carrello mentre se la stava prendendo c
ProStipendio.
ControTutto: alcune colleghe, il capo, l'organizzazione. Una vergogna tutta femminile.
3,0
Commessa | Bassano del Grappa, Veneto | 29 dic 2016
l'ambiente lavorativo era buono
bella esperienza. sinceramente avrei preferito avere un contratto anziché essere pagata a vaucher in quanto mi sentivo in dovere di essere fedele alla disponibilità che davo, sebbene avessi il desiderio di trovare un lavoro che mi desse una prospettiva più a lungo termine e non con una visione settimanale del mio orario. tutto sommato era un ambiente molto allegro, e le colleghe sono gentili e disponibili sia con me che con i clienti. l'unica pecca, nel mio personale caso, è appunto non avere mai una visione dell'orario più ampia, in quanto preferirei potermi organizzare con gli impegni al di fuori del lavoro con anticipo senza dover basarli sempre su quello che potrebbe essere l'orario di lavoro della settimana successiva. sostanzialmente per me il problema era solo quello (senza poi contare il fatto che lavorando a vaucher non abbia nè ferie nè la possibilità di accumulare i contributi necessari per il mio futuro). la mia tipica giornata consisteva (nel periodo natalizio) di impacchettare gli acquisti della clientela; mentre fuori dal periodo natalizio, il mio compito era taccheggiare e ingrucciare la mercie) speravo di poter imparare di più nel settore o di avere la possibilità di mettermi in gioco comunicando con la clientela, anche se comprendo che nel periodo delle feste ero più necessaria come impacchettatrice. le colleghe sono molto dolci e simpatiche; tra i lavoro passati non ho mai trovato colleghe così socievoli e disponibili nell'aiutarmi quando ne avesi b
Proun ambiente positivo
Contromancanza di un contratto vero e proprio.
3,0
Commessa | Muggia, Friuli-Venezia Giulia | 23 set 2022
AMBIENTE COMPETITIVO E DEMORALIZZANTE
Quando sono stata chiamata per lavorare da Tezenis ero felicissima,dal colloquio sembrava tutto rose e fiori,un ambiente stimolante,ambizioso e con possibilità reali di crescita. Invece...Nessuna formazione iniziale,vieni lanciata durante i saldi,a natale o durante il periodo estivo(perché a loro servi solo in questi periodi) senza sapere da dove iniziare,e ti riprendono pure se dopo un mese non sai fare le cose...non siamo nati imparati! La mole di lavoro è tanta,ma una volta che prendi il ritmo non è male,se solo avessero iniziato col piede giusto...non si piegano e appendono solo vestiti,ma c'è tutta la parte di magazzino,area vendita,allestimento e statistiche che ti fanno sentire importante e che rendono il tutto più interessante. Peccato per le persone che ci lavorano,le dipendenti che vogliono fare a gara e le district manager che non ti fanno mai sentire abbastanza brava. Ambiente a livello personale pessimo,il cui unico valore sono i soldi e l'incasso. Ne ho viste di tutte i colori,ti prendono e ti rimandano a casa,e lo rifanno di nuovo,e le scuse che utilizzano per non rinnovarti il contratto sono pessime...puoi anche essere la più brava che non te lo diranno mai,ma se non avranno più bisogno di te non si faranno problemi a mandarti via,senza però dirti in faccia il motivo reale,ma girandoci attorno come se la sbagliata fossi tu che non hai lavorato abbastanza. Tra le peggiori esperienze lavorative.
4,0
Shop Assistant | Venezia, Veneto | 23 ott 2015
fast-paced work place
A typical day at work at Tezenis started from around 10 in the morning untill late evening since the shop was inside a big shopping centre that normally closes at 10pm. Even though I had the opportunity to work there just for a month, I learnt how to get on well with people I had to work with for many hours a day and I got a profound insight of how it is like to work and manage to distribute my energies throughout the day in order to be still active at the end of the day, when the shop was about to close. I have to say that I was really lucky. My co-workers, most of them girls, were highly sociable and willing to make me learn what I had to do, especially in the first week. The hardest part of the job was that, since it was the "sales period", a lot of people were coming to the shop at the same time and that made the whole experience really "busy and crowded" since there were just six of was. For this reason, the pace we had to work at, was really fast, and things had still to be done as accurately as possible in order for the clients to be satisfied with our work. However, this would have later paid off since a beautiful friendship established among me and my colleagues, but also because I could get discounts on any of the clothes I liked.
Proclothing sold half price to the staff
ControStanding up for a lot of time
3,0
Addetto/a alla vendita | Empoli, Toscana | 5 giu 2021
Una buona esperienza lavorativa che ti aiuta a crescere
Sono entrata in Tezenis con un contratto per 2 mesi e poi trasformato in chiamata con la promessa che se valevo il posto di lavoro,mi avrebbero fatto un contratto a 3 anni. Il contattato è rimasto a chiamata per i mesi successivi(causa COVID). Finalmente a ottobre mi viene annunciato che avrò il contratto per 3 anni, ma ciò non avverrà mai perché rientriamo nuovamente in lockdown e ritirano tutto ciò che mi è stato proposto( poca serietà da parte dei consulenti, e dell’azienda dato i miei sacrifici fatti per quel posto di lavoro) Devo solo ringraziare la responsabile del negozio, è una persona che sa fare il suo lavoro, mi ha insegnato veramente tanto e credeva nelle mie capacità, le colleghe le adoravo, tutte mi hanno fatto crescere sia sulla sfera lavorativa che personale. è anche per questo ci sono rimasta molto male quando la mia esperienza è giunta al termine. Gli orari sono strassanti, mezz’ore di lavoro che vanno e che vengono, ritmi velocissimi e a volte pause di 4ore! Per chi ha una famiglia, non lo consiglierei come lavoro.
ProColleghe bravissime e stipendio
ControConsulenti che fanno orari del cavolo e promettono cose che poi non esistono
3,0
Addetto/a alla vendita | Torino, Piemonte | 9 mag 2013
DISCRETA
Una tipica giornata di lavoro prevedeva 7 ore lavorative con 1-2-3 ore di pausa. Sicuramente, grazie a quest'esperienza, ho avuto modo di imparare le operazioni di cassa sia in apertura che in chiusura del punto vendita; ho iniziato a capire in base a cosa venissero fatti gli ordini della merce e con quali criteri, ho imparato ad allestire una vetrina, e a comprendere statistiche utili all'andamento del negozio.Indubbiamente la parte più complessa del mio lavoro erano le operazioni di cassa di fine giornata e la quadratura dei conti. Ho sviluppato delle ottime relazioni con le mie colleghe,con le quali ho tutt'ora rapporti,malgrado la fine del mio contratto lavorativo. Il momento più piacevole della mia giornata era il contatto col cliente con il quale sono sempre riuscita a creare un rapporto immediato di fiducia ed empatia, e le opportunità occasioniali di mettere in pratica le mie abilità linguistiche con i clienti stranieri.
5,0
Responsabile di punto vendita | San Giovanni la Punta, Sicilia | 3 mag 2016
ambiente molto stimolante
La mia esperienza lavorativa da tezenis e' stata fantastica e ritornerei a lavorare li immediatamente se ne avessi l' opportunita'... La mia giornata si svolgeva cosi: una volta arrivata in negozio si parlava con la responsabile e le colleghe che erano state di turno se c'erano nuove comunicazioni da parte dell'azienza e su cosa era stato fatto in negozio a livello di riassortimento e quindi quello che rimaneva da fare inoltre all'ora di pranzo arrivavano i colli quindi si smistavano e sistemavano e la sera era dedicata ai clienti...il tempo li' dentro passa velocemente e non basta mai... le mie colleghe erano fantastiche andavamo d'accordo e questo rendeva il lavoro molto piu' organizzato e piacevole... In questi 5 anni sono cresciuta molto a livello lavorativo anche perche' l azienda offre durante l anno dei corsi molto utili per poter poi vendere i nuovi articoli...
3,0
Commessa | Casalecchio di Reno, Emilia-Romagna | 29 gen 2020
Ambiente lavorativo stimolante e complesso
Una tipica giornata lavorativa è suddivisa già in momenti e attività da svolgere e ognuno deve riuscire a portare a termine ogni attività. Ci sono molte cose nuove che ho imparato all'interno dell'azienda. la gestione aziendale è molto complessa e non c'è buona organizzazione. L a parte più difficile del mio lavoro è riuscire a stare nei tempi aziendali poiché sono molto ristretti e molte volte le cose da ultimare sono innumerevoli. La parte più piacevole del lavoro è il momento della vendita in quanto dà molta soddisfazione e l'azienda dà tutte le informazioni necessarie al dipendente per far sì che inquadrano questo momento delle attività si possa spiegare in maniera esaustiva tutte le caratteristiche del prodotto.
2,0
Verkaufsassistent (m/w/d) | Wiesbaden | 20 apr 2021
Es ist noch viel zu tun
Wenn man sich mit dem Storemanager versteht ist alles gut. Nur leider haben viele Mitarbeiter unter Mobbing und Lästereien zu leiden. Offen wird vom Store Manager auf der Fläche Krankmeldungen in Frage gestellt. Mitarbeiter werden vor Kunden immer wieder für Kleinigkeiten Kritisiert. Vorgaben sind einzuhalten, schwer nur wenn man ständig unterbesetzt ist da viele Mitarbeiter kündigen. Mitarbeiter werden unterschiedlich gut eingearbeitet was zu Spannungen im Team führt. Fehler vom Team werden auf Einzelpersonen geschoben und das Management sieht wenig Fehler ein. Sehr oft wurde man für Fehler im Kassensystem schuldig gemacht. Durch die Vorgaben des Unternehmens kann der Store Manger wenig Individuelle Entscheidung für den Store treffen, oft passt nicht auf verschiedene Stores was sich für alle ausgedacht wurde. Wütende Telefonanrufe des Storemanagers nach der Arbeitszeit kamen häufig vor. Oft waren Vorgesetzte unhöflich bei nachfragen oder zu niedrigen Umsätzen. Die einen Vorgesetzten loben einen für die gute Arbeit, die anderen kritisieren einen den ganzen Tag für kleinigkeiten. So dass Mitarbeiter oft so eingeschüchtert waren das sie nicht mehr Selbständig Arbeiteten. Es ist sehr gut möglich mit einem Laden den geforderten Umsatz zu schaffen aber auch nur wenn das Team vollständig ist und motiviert mitarbeitet. Es gibt einen Bonus für die Mitarbeiter für erreichte Umsätze, allerdings bekommt man diesen nicht, wenn man mehr als 2 Tage im Monat Krank ist. Grade in Coronazeit
Progratis abgaben, Bonus bei Umsatzsteigerung
ControUnfreundliche Vorgesetzte, Hohes Stressmaß, Mindestlohn, schlechte Work life Balance
3,0
Caixa de Loja | Montijo | 29 apr 2015
Local de trabalho onde cresci,evolui e sofri
De facto era uma boa firma, uma grande loja. Tinha estado como reforço de Natal durante três meses, o contracto acabou passados uns meses chamaram-me de novo, acabando por ficar mais um ano com contractos de seis meses e de fim-de-semana , passado um mês passaram-me um adenda de fuul-time. Adorei trabalhar lá aprendi muito e evolui, tive varias formações sobre atendimentos ao publico e formação sobre novos modelos de roupa. Tinha uma equipa espectacular , uma gerente onde não tenho palavras para a descrever por bons motivos. Entretanto mudaram a minha gerente para o freeport (Calzedonia) onde pedi transferência para a mesma loja e não sou bem sucedida porque a minha supervisora já tinha em mente mandar todos os outros membros da equipa embora dando eu formação aos novos membros(assim foi). Supostamente era eu que iria subir de cargo porque era a que tinha mais tempo de loja, mais formação, experiência de loja e melhores objectivos compridos. Mesmo assim eu não queria o cargo mesmo estando quase a mesmas coisas com a minha gerente, e entretanto entrou uma senhora por cunha da supervisora já com o cargo de gerente e sem formação nenhuma de loja, acabando eu por lhe dar formação e gerindo a loja em conjunto com a mesma,acabando por não dar valor ao meu trabalho e rebaixando-o. Essa mesma supervisora acabou por ser despedida (Não sei os motivos, mas possivelmente por má gerência de loja como se ouvia acabando por deixar fechar algumas lojas que geria) tirando isso tinha boas col
ProFormações sobre a marca
ControPequenas pausas
1,0
Jefe de tienda | Navarra provincia | 27 apr 2017
Malas condiciones
Mi día típico de trabajo si era de mañana, antes de abrir tienda, primero calculaba el objetivo del día con los parámetros q había que realizar, abrir caja, reposición de lo q tocara ese día, abrir camión, sacar el primer shoppy antes de abrir. A tienda abierta, se prioriza siempre la atención al cliente. Shoppy cada hora. Organizar el camión, reponer en tienda y colocar en almacén. Aprendí muchas cosas, desde como organizar un equipo, realizar horarios, entrevistas, estadísticas de vendidos, visual merchandasing, trabajar bajo presión, etc. La dirección dejaba mucho que desear, mi jefe de zona o distrit manager como le llaman, nos presionaba mucho en el tema de ventas y muchas veces el trato hacia nosotras no era el más adecuado. La relación entre las trabajadoras, siempre ha sido muy buena, mucho compañerismo. La parte más difícil era trabajar bajo esa presión para llegar al objetivo de ventas y mantener bien los parámetros. Lo que más me gustó del trabajo, es que es un trabajo muy dinámico, en el que haces gran variedad de cosas.
ProPodías tener un contrato indefinido
ControNo respetan el convenio, no se hacen contratos en función a tu categoría, las horas de más que metías por cambios de tienda, escaparate, etc nunca se pagaban, El trato de los superiores dejaba mucho que desear, sólo miran por la empresa y no se preocupan del bienestar de sus trabajadores.

Domande e risposte su Tezenis

Quali benefit offre Tezenis?
Domandato in data 6 giu 2022
no, impari sul campo e spesso trovi colleghe che non ti aiutano ma anzi cercano di penalizzarti
Risposto in data 13 ott 2022
Nessuna in particolare
Risposto in data 26 ago 2022
Tezenis sostiene la tua continua crescita con corsi o altre attività formative?
Domandato in data 3 apr 2022
faranno fare corsi e learning sulla piattaforma Calzedonia group e ci formeranno sia qui che in negozio
Risposto in data 13 set 2022
Ogni tanto qualche formazione in sede
Risposto in data 7 ago 2022
Quali sono i tempi di assunzione per una commessa tezenis
Domandato in data 25 set 2018
Molto lenti
Risposto in data 10 nov 2019
Più o meno dopo il periodo di prova .. quindi un mese
Risposto in data 11 set 2019
Gli orari di lavoro in Tezenis sono flessibili?
Domandato in data 23 ago 2022
no, li fanno in base alle loro esigenze e non prendono minimamente in considerazione le tue
Risposto in data 13 ott 2022
No, gli orari vengono stabiliti settimanalmente dalla responsabile del punto vendita.
Risposto in data 23 ago 2022
Qual è il dress code sul luogo di lavoro adottato da Tezenis?
Domandato in data 3 apr 2022
Casual o elegante,no tacchi
Risposto in data 23 set 2022
Ti fanno indossare i vestiti che vendono
Risposto in data 3 apr 2022